LA DIFFERENZA TRA UN COMICO E UN BUFFONE

Si fa presto a dire “comico”. Basta che si faccia ridere o si creda di far ridere e, si diventa comici. Ma, non è così semplice. Il comico  è una  persona seria, a volte fin troppo, è una persona con dei valori, dei principi, e, soprattutto, con una grande dignità. Mentre, i buffoni..sono…buffoni..  Ecco un esempio pratico… 

PER QUESTA SEGNALAZIONE RINGRAZIO MARY MOTIVI……E VESUVIO LIVE

Ecco il COMICO…ALESSANDRO SIANI

Fa il comico, per mestiere. E’ campano, forse per questo ci ha tenuto particolarmente ad organizzare un suo spettacolo all’interno dell’area archeologica di Pompei. Voleva donare ventimila euro da utilizzare per pagare stipendi arretrati ai lavoratori dell’area che, presumibilmente, non navigano nell’oro. Bè, al momento di andare in scena si è accorto che i biglietti per la gran parte erano stati dati in omaggio a fantomatiche “autorità”, allora lui, il comico, in scena è andato, ma per dire che non aveva senso far nulla, per scusarsi e dire a quei pochi che il biglietto lo avevano pagato che sarebbero stati rimborsati. Dopo di che sempre lui, il comico, ha donato di tasca sua i ventimila euro, perché, sempre il comico, ritiene che la parola data vada rispettata. E’ un comico, un attore comico, si chiama Alessandro Siani, ammetto di conoscerlo poco, ma oggi conosco quanto basta.

ED ECCO IL BUFFONE…INDOVINATE DI CHI SI TRATTA?…BRAVI..ORMAI NON VI SI PUO’ NASCONDERE NULLA.

Grillo oggi attacca il Partito Democratico per i soldi spesi “per un po’ di festa in piazza”. Nel farlo però si dimentica che quasi trent’anni fa il Partito Comunista Italiano dovette sborsare una cifra notevole per farlo esibire sul palco. La storia la raccontava l’Unità nel 2007 dopo la segnalazione di Franco Innocenti, un vecchio militante indispettito dalle invettive del leader del 5 Stelle nei confronti degli allora Ds. Nei primi anni Ottanta il comico genovese venne invitato alla festa dell’Unità organizzata dalla sezione di Dicomano, un paese in provincia di Firenze. “Era molto importante trovare un ospite d’onore di livello” raccontava cinque anni fa Franco Innocenti. “Per noi era una sfida. Volevamo sorprendere e nello stesso tempo riuscire a fare un buon incasso“. Da qui la scelta di rivolgersi ad uno showman del calibro di Grillo. Ma la scelta si rivelò infelice.

Era una notte terribile – continua il racconto di Innocenti – c’era stata una gran pioggia. Minacciava di continuo di venir giù acqua a catinelle. Beppe Grillo arrivò in ritardo e non trovò nessun punto d’incontro con i coraggiosi che avevano sfidato il maltempo pur di esserci. Incassammo solo quindici milioni. A lui ne avremmo dovuti dare trentacinque. Davvero troppi per le esangui casse della nostra sezione ancora più vuote dopo quella serata andata a vuoto. Cercammo di ricontrattare il compenso. Non ci fu niente da fare. I soldi dovevano essere quelli stabiliti. Se li prese e se ne andò“. Secondo le indicazioni del Sole 24 Ore, i 35 milioni di Lire dell’inizio degli anni Ottanta corrispondono a circa 60.000 euro attuali. Non si parla di briciole insomma.

Per “tappare” il buco provocato dall’esosità di Grillo i militanti della sezione di Dicomano dovettero accendere un mutuo ventennale. “La segreteria della sezione era fatta tutta di giovani” spiegava nel 2007 il militante dei Democratici di Sinistra. “Io avevo 26 anni ed ero l’unico con una busta paga. Ora faccio parte del servizio tecnico dell’Univerità di Firenze, allora, ero stato assunto come portiere grazie ad una domanda che mio padre aveva fatto mentre io ero militare. Lui era parrucchiere, mia madre era invalida al 100 per cento. E così toccò a me firmare la richiesta anche se non avevo molto più del mio stipendio e di una vecchia Vespa 150 di terza mano“.

Grillo si domanda se gli artisti invitati sul palco della Festa dell’Unità lo fanno a fronte di un ricco cachet. Lui di sicuro non lo faceva per solidarietà.

http://magazine.liquida.it/2012/08/29/beppe-grillo-e-quei-35-milioni-per-la-festa-dellunita/

http://www.linkiesta.it/beppe-grillo-filippo-facci

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=7474

Annunci