Benvenuto B2

Nuovo autore in casa “il merdone” blog.
Benvenuto B2 e buon lavoro 🙂

Partiamo da una doverosa premessa: la psiche umana è un abisso ancora ben lungi dall’essere interamente esplorato; conosciamo a menadito la composizione di asteroidi che sfrecciano nell’universo a milioni di chilometri da noi, scrutiamo nell’infinitamente piccolo del genoma, software naturale che stabilisce se saremo biondi o bruni, alti o bassi, ma non sappiamo ancora con sicurezza perché, ogni giorno, facciamo migliaia di scelte, e tantomeno perché il giorno dopo non le rifaremmo più uguali. Premesso tutto questo, dicevo, non passa giorno senza che un Consigliere Comunale, un Attivista storico, o su, su, fino a Deputati e Senatori del M5S abbandoni la compagnia o, in alternativa, venga espulso con damnatio memoriae dallo “Staff” Pentastellato. E se nei primi casi le motivazioni avevano una verosimiglianza “tecnica”, come la violazione del divieto di partecipare a trasmissioni televisive (poi subito abolito, dal momento che avrebbe anche impedito ad altri onorevoli più “piacioni” di raccontare fesserie dal tubo catodico oltre che a mezzo internet) da mesi ormai la ragione è sempre una e una soltanto. SE NE VANNO NEL PIDDI PER TENERSI TUTTI I SOLDI VERGOGNAAAAA!!1!1!! Questa è l’accusa che inevitabilmente, invariabilmente, viene riversata a vagonate addosso ad ogni tizio che lasci o venga espulso dal Multilevel Marketing G&C. Lasciamo perdere per un minuto il fatto che quella della restituzione degli stipendi sia una bufala colossale (no, i vostri beniamini non prendono 2.500,00 €uro al mese; no, non è vero anche se c’è scritto sia sul blogghe, sia su Tze Tze sia su Cado in Piedi e Italia in crisi; sì, vabbè, e io che cerco ancora di spiegarlo… scemo io…) lasciamo perdere, dicevo, e prendiamo per buono il dogma grillota secondo il quale chiunque lasci la sacra bandiera pentastellata lo faccia sedotto da emolumenti multimiliardari che, invece, sarebbe tenuto a restituire al popolo Italiano (altra bufala, ma tant’è…). Giochiamo a prenderlo per buono… a questo punto vogliamo semplificare il concetto? Ok. Diciamo che nella migliore delle ipotesi, secondo il teorema grilloide, sono dei mentecatti voltagabbana. A questo punto, però, sorge spontaneo farsi una domanda. Uno dei primi dogmi pentastellati era quello che tutto, candidati compresi, sarebbe stato scelto dalla “Base” mediante internet. Questo perché i Partiti (cacca-pupù-brutto-brutto-gesùppiange) al contrario sceglievano i loro nomi tra i parenti, gli amici, gli amici degli amici, e qualche esponente della criminalità organizzata, della Massoneria e delle Lobby che non guastano mai. Gentaglia di infima qualità certificata che poi, alla prima occasione, si sarebbe venduta al miglior offerente. Ed infatti ecco nomi che di legislatura in legislatura hanno contribuito a spostare gli equilibri, nomi come Razzi o Scilipoti che escono dalla loro incarnazione terrena per entrare a far parte di diritto del blasfemo pantheon creato dalla mente di H.P. Lovecraft insieme ad Azathoth, Nyarlathothep e il Grande Chtulhu, essi stessi definizione sovrannaturale del Male. Qui, invece, grazie ad un florilegio di video su Youtube dove uno suggerisce di curare i tumori con il succo di limone, l’altra promette “più mooncup per tutti”, e l’altra ancora candidamente ammette che “il mio programma non ce l’ho, leggete sul blog cosa dice Peppe”, il popolo grilloide ha potuto scegliersi i propri candidati a colpi di click. Uno vale Uno! Tutti insieme, fratelli, Halleluja per Peppe! Peccato però che una buona fetta di questi fortunati eletti, poi (stando a quello che dicono gli stessi grillini, non ci si inventa nulla!), alla prima occasione ha salutato la compagnia o, mefistofelicamente, si è fatto espellere per passare da vittima, ed ha cambiato bandiera. Ha tradito i sommi ideali della Ggente e la Ggente stessa, e oggi abbiamo uno dei “gruppi misti” più numerosi della storia parlamentare. Dicevo prima… sorge spontaneo farsi una domanda. Con il “vecchio sistema” ogni volta si eleggevano due o tre “voltagabbana”. Con il “nuovo sistema” i voltagabbana pronti a vendersi per un piatto di lenticchie (così almeno dicono) sono… Dieci? Venti? Trenta? Ho perso il conto. Di sicuro molti di più, e tutti da quella forza politica che avrebbe dovuto rappresentare il Nuovo, la Pulizia, la Trasparenza. E li avete eletti VOI, con la vostra Democrazia Diretta e il vostro Uno vale Uno. Non sarà che forse, a questo punto, il meccanismo è da rivedere? O che, per dirla con il linguaggio a voi tanto caro, di Internet, siamo davanti alla più grande TROLLATA che la storia ricordi?

Annunci