#M5S:I numeri della #Rendicontazione #Europee2014 non tornano,#Sapevatelo

Come ben sappiamo da mesi si attende che il Presidente/tesoriere del M5S Beppe Grillo pubblichi le rendicontazioni delle spese sostenute per la campagna elettorale delle Europee 2014 del maggio scorso e per l’evento al Circo Massimo (non che abbiano chissà che valore).

Finalmente vengono pubblicate quelle delle Europee 2014

grillo

Il M5S per le Europee 2014 avrebbe raccolto 597.253,31 euro da 15.757 donatori e ne avrebbe spesi 443.939,66.

Qualcosa non torna però.

Il 25 settembre 2014 la pagina raccolta fondi per le Europee sul blog di Beppe Grillo dichiarava di aver raccolto 436.357,19 euro da 15.753 donatori.

obbiettivo1milione

Come è possibile che da settembre ad oggi i fondi siano aumentati di 160.896,12 euro a fronte di soli 4 donatori in più?

Vorrebbe dire che,mediamente,i 4 donatori avrebbero donato 40.200 euro circa a testa,peccato che donazioni così sostanziose non compaiano nell’elenco dei donatori e le donazioni più alte riportate si fermino a 500 euro.

Va detto che Grillo o chi per lui pubblica i nominativi e gli importi della donazione sostenuta solo di chi ha rilasciato il consenso alla pubblicazione ma la sostanza non cambia,se i dati sono reali significa che 4 donatori “occulti” hanno finanziato il M5S per decine di migliaia di euro e a noi non è dato sapere di chi si tratti,alla faccia della trasparenza.

La pagina sul Blog di Grillo che conteggiava le donazioni per le Europee 2014 da cui presi lo screenshot il 25 settembre sopra riportato è attualmente non raggiungibile e si può accedere solo a quella del rendiconto.

non raggiungibile

Da notare inoltre un’altra incongruenza,già precedentemente avvenuta e di cui parlammo qui:

In principio alla base fu dichiarato che ciò che non sarebbe stato utilizzato per la campagna elettorale  delle Europee sarebbe stato destinato ad un progetto deciso dalle rete.

Rimanenze

“Ogni spesa sarà rendicontata e gli iscritti al MoVimento decideranno come destinare l’eventuale residuo.”

Successivamente durante la raccolta fondi per Italia 5 stelle,senza interpellare la base ed i donatori, fu dichiarato che “* Il residuo dei fondi raccolti per la campagna delle elezioni europee 2014 è stato interamente devoluto per finanziare l’evento Italia5Stelle.”

residuoeuropee

Ma dalle ultime dichiarazioni di Grillo si sa che “Il fondo residuo di 153.314 euro sarà devoluto al comitato per la gestione del referendum noeuro, uno dei 7 punti del M5S presentati agli italiani in occasione delle elezioni europee.”

Ma come,ma se il residuo delle donazioni delle Europee 2014 è andato a Italia 5 stelle cosa stanno destinando ora al comitato per la gestione del referendum no euro?

Insomma la gestione dei soldi da parte del MoVImento non è particolarmente trasparente,anzi.

In questa rendicontazione ci vengono forniti numeri che cozzano con quelli precedentemente rilevati,a meno che veramente non esistano 4 sconosciuti donatori che hanno sborsato migliaia di euro da settembre ad oggi.

C’è poco da ironizzare sulla cena del Premier Renzi come fa Grillo spalleggiato dai Parlamentari 5 stelle e vantarsi di trasparenza,questa NON è trasparenza,questi paiono numeri dati a caso.

Rimaniamo in attesa della rendicontazione di Italia 5 stelle,l’iniziativa in cui sarebbe finiti i soldi ora destinati al comitato per il Referendum sull’euro (che sarebbe meglio chiamare referendum contro l’euro).

Chissà se qualcuno riuscirà a spiegarci concretamente come stanno le cose.

Forse trasparenza imporrebbe che il Presidente/tesoriere del M5S Giuseppe Grillo pubblicasse dei bilanci seri con entrate ed uscite ma si sa che l’onestà non va di moda.

Annunci