In estrema sintesi

Tra qualche minuto, e non senza polemiche, benchè in misura visibilmente (ma solo perchè i moderatori dei social e del blogghe hanno superlavorato nel far sparire commenti avversi) minore a quanto si respira, si concluderanno le consultazioni on line per ratificare l’alleanza in Europa del m5s.

Sintetizzando l’andamento della storia si può dire che la cosa è andata più o meno così:

Caro solito grillino certificato quando volevo io, oggi sei chiamato a scegliere. Le opzioni sono: o andiamo con quello che fin dal primo giorno ti ho detto essere buono e bravo, benchè di destra, o andiamo con un altro, di cui non ti ho mai parlato però ti spiego in due rigle che comunque è di destra, oppure farci una bella gita di 5 anni nel gruppo “misto”.

Altre opzioni non ce ne sono, perchè, come ti ho detto fin dal primo giorno, quelli che hanno il programma più simile al nostro sono di sinistra, quindi…

Ah, dimenticavo, ci ho messo anche un PS, perchè se l’esito non mi piace portò sempre dire che la soluzione più votata non è  praticabile e fare a cazzi miei.

Buon voto.

Annunci