la farsa è finita (?)

tutto era iniziato con Giulia Di Vita che pronosticava che la Giunta si sarebbe espressa contro l’arresto di Genovese, perchè lei i pronostici non li sbaglia mai…

Ovviamente così non è stato e giovedì scorso si è deciso che la richiesta di arresto era ammissibile. A questo punto, però, la macchina della propaganda è partita, e bisognava comunque cercare di recuperare la questiona. Infatti la stessa Parlamentare vativinava che si sarebbe poi visto in Aula…

Guaio e scandalo, poi quando la calendarizzazione in Aula è stata spostata. “visto, lo vogliono salvare”… Peccato che quel rinvio era solo per il week end. Infatti Lunedì si è deciso per il voto, da tenersi mercoledì (ieri), al termine del voto sul decreto lavoro.

Apriti cielo!

Carla Ruocco tuona, ripostata da colleghi (Castelli) e perfino dal blogghe che il PD si fa ostruzionismo da solo per perdere tempo. Peccato che, ed è stato rimarcato perfino in Aula, che non è il PD, ma SEL ad opporsi al decreto, peccato che il PD ha dichiarato in Aula di accettare sui suoi OdG il parere del Governo per non appesantire i lavori d’ Aula, peccato che il M5S aveva pronti un numero imprecisato di atti, tanto che li ritira, salvo 8.
Immagine
A questo punto è necessario aprire una parentesi: il decreto lavoro è osteggiato da sempre dal m5s (al Senato la scenata con magliette e manette), perchè non proseguire a contestarlo pesantemente anche alla Camera? Va beh, c’è la questione Genovese, ma anche…

Immagine
Quindi il m5s, per bocca di Caso ammette che si fa ostruzionismo al fine di far cadere il decreto? Bene, interessante, la dimostrazione che il ruolo politico del m5s è solo quello, non nell’interesse del Paese. E Caso è, tra l’altro, lo stesso che si è opposto a finanziare i primi interventi per l’ alluvione in Sardegna (impedendo, venendo meno l’unanimità, che la commissione deliberasse in sede legislativa lo stanziamento). Le giustificazioni che oggi ne da’ il blogghe sono risibili, se non proprio ridicole. Dato che il provvedimento era eterogeneo conveniva un passaggio in Aula. Certo, con ovvio allungamento dei tempi, e possibilità di strumentalizzazione a mezzo web (in Commissione non si fanno i video da postare trionfalmente sul blogghe).

E che il m5s intenda “fare opposizione” come sinonimo di ostruzionismo fine a se’ stesso lo dimostra pure Di Battista
Immagine

Infatti La solita Di vita:

Immagine

Eccerto! Ma tu avevi previsto tutto!

Intanto, però i grillini partecipano comunque ai lavori, propongono i loro ordini del Giorno, addirittura faranno tre interventi in dichiarazione di voto, quindi di fatto, seguendo la loro linea, fanno perdere tempo, per dilazionare l’arresto di Genovese, mentre il blogghe continua a tuonare, rimarcando falsamente meriti che non ha

Immagine

Per procedere all’arresto di un Parlamentare c’è una precisa procedura e, al netto della propaganda, questa procedura è stata seguita. La Giunta per le autorizzazioni vaglia le carte, se ritiene che l’arresto sia giustificato rimanda il voto all’ Aula di competenza. Così si è fatto.

E diffonde un’altra balla:

Immagine
Illazione basata sul nulla, l’ordine dei lavori non è stato intaccato quando questo cartello campeggiava sul blogghe (ancora non si era votato il decreto lavoro), ma la propaganda ha già deciso. Ovviamente non è andata così, ma ci stiamo arrivando.

Subito dopo il voto sul Decreto Lavoro, e fatalmente la presidenza di turno è in capo a Boldrini, scatta la bagarre. Il PD chiede che vengano sospesi i lavori per poter, eventualmente, convocare una Conferenza dei Capigruppo (prerogativa della Presidenza). Scoppia il putiferio. I parlamentari grillini fanno finta che il PD abbia chiesto la “capigruppo”, e tuonano il loro livore nei confronti, soprattutto della Presidente.
ImmagineImmagine

La teoria è sempre la stessa: il PD, con l’avallo e la complicità di Boldrini vuole salvare Genovese.

Peccato che tra qualche minuto (sono le 16.00) la Camera, come da deliberazione di quella Capigruppo tanto osteggiata, si esprimerà, ed addirittura con voto palese.

A questo punto tanto vale cercare un nuovo registro e cercare di intestarsi i meriti…

Immagine
(inciso, ringraziamo Barillari per aver sospeso la sua notoria e meritevole battaglia contro i troll del PD per averci regalato questa sua)

crimi

Intanto, però il blogghe tace sulla calendarizzazione, starà preparando la campagna per pubblicizzare la grande vittoria. Nel frattempo,. però ne approfitta per buttare il tutto in macchietta.
Immagine
Ovviamente con un “video esclusivo”…

Annunci