grand(angolo) affluenza…

Immagine

Una delle foto diffuse dal blogghe per mostrare la calata oceanica al comizio (non “tour”, di grazia, quello lo ha appena finito in teatro).

Ma su twitter ho notato un’altra foto:

Immagine

 

Il grillino obietterà (lo ha già fatto) che questi scatti non fano vedere Grillo sul palco. Ed è vero, ma anche ci fosse Grillo, anche fosse strapiena, non mi pare che quella piazza possa ospitare le miriadi che il blogghe ci sta dipingendo (come dalla foto precedente tratta dal networg pentasiderale).

Ne abbiamo già detto con un’altra immagine:

Immagine

 

E questa è solo l’ulteriore riprova. Con un abile uso di angolature e focali (si noti l’angolatura dei due edifici sullo sfondo, per capirci) si può trasformare uno “slargo” in una piazza, e far sembrare le stesse persone una moltitudine o un gruppo sparuto. Se poi la location è di dimensioni ridotte, il gioco è ancora più facile.

Se siamo in 10 in un ascensore ci stiamo stretti, in un salone stiamo più che comodi.

Annunci