#416ter,nel #M5S la schizofrenia va di moda! #Bastapropaganda5s

La campagna elettorale è iniziata da tempo e come ben sappiamo i toni da parte del M5S si sono fatti sempre più aspri e violenti.
In questi giorni è stata discusso e votato il 416ter.
Il Movimento ha accusato i partiti di favorire la mafia con l’approvazione del testo in cui le pene sono state ridotte.
A colpi di slogan chiunque si sia detto favorevole al 416 ter si è visto catalogare come mafioso o colluso.
Ne vediamo un esempio nelle parole del Cittadino Manlio Di Stefano che categoricamente suddivide il Parlamento in chi è contro la mafia e chi invece E’ la mafia (inutile specificare chi siano i combattenti puri ed immacolati).

manlio

Lo vediamo anche nelle dichiarazioni di Nuti e Giarrusso che parlano di “porcata” e di mafiosi che ringraziano

416porcata

Peccato che chi la mafia la combatte quotidianamente sul campo difenda la norma.

Il Procuratore nazionale Antimafia Roberti dichiara :

“abbiamo una norma perfetta e veramente utile a contrastare lo scambio tra politica e mafia”

L’ANM (Associazione Nazionale Magistrati) appoggia la norma.

Libera poi è chiarissima e rilascia una dichiarazione che pare indirizzata proprio ai 5 stelle che parlano di regalo alla mafia, scrive infatti:

“Il vero regalo alle mafie e ai politici collusi, infatti, sarebbe quello di non fare entrare in vigore prima dell’ imminente campagna elettorale una norma che contenga quelle due parole, “altra utilità”, che sono il cuore del mercato dei voti, venduti e comprati.”

Insomma la norma è generalmente apprezzata tranne che dal MoVImento che, dando prova della stessa schizofrenia che l’aveva colpito durante il voto finale del DDL Ferranti (comprendente Reato di Clandestinità), si rimangia la votazione favorevole al 416ter dello scorso luglio.

Alla Camera infatti il M5S votò compatto per quella  norma che ora boccia completamente e quelle STESSE pene previste oggi.

Ecco infatti le votazioni, il M5S approva all’unanimità alla Camera

votazioneCamera

Come vediamo il testo prevedeva appunto le pene ridotte che ora tanto criticano.

testoCamera

 

Ma perché le pene sono state ridotte?

Perché non potevano essere tali e quali a quelle del 416bis (che si riferisce all’associazione di tipo mafioso).
Insomma per alzare le pene al 416ter andrebbe prima rivisto il bis ma non ci sarebbe stato il tempo materiale per farlo prima delle elezioni europee e per evitare quindi ciò che Libera definisce “regalo alla mafia” le pene sono state abbassate.

Libera infatti è chiara nel suo comunicato e pur esprimendo perplessità circa l’abbassamento delle pene aggiunge:

“Quanto alle pene previste, che sono comunque gravi, da 4 a 10 anni, l’auspicio è che il governo intervenga quanto prima per una rimodulazione più ampia delle sanzioni per i reati di mafia, con l’inasprimento del 416 bis (come suggerito dalla commissione Garofoli) equiparando le sanzioni a quelle previste per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti (che arrivano fino a 20 anni di carcere) e di conseguenza, prevedendo nuove e più severe pene anche per il 416 ter, rispettando in questo modo il principio di proporzionalità tra reati diversi.” (il sottolineato è mio)

libera

E lo ribadisce anche su Twitter dove, come era prevedibile, è stata soggetta di parecchie attenzioni.

libera

Mi sembra che il messaggio sia chiarissimo e l’iter da seguire altrettanto.

Perchè allora tutto questo teatrino da parte del MoVImento?

Perchè siamo in campagna elettorale, semplice.

Per fortuna c’è chi lo ammette ma ovviamente si tratta di un espulso dal MoVImento.

orellana

Il Senatore Orellana è chiarissimo:

“Montare un caso e fare tutto questo per mero calcolo elettorale è tipico da vecchia politica che punta solo al proprio tornaconto elettorale mettendo da parte la onestà intellettuale di ammettere che il testo approvato oggi non era un regalo alla mafia.

Il “nuovo che avanza” direi che di nuovo ha ben poco, forse giusto l’aver catapultato alla Camera e al Senato cittadini votati con 28 voti quando va male e 500 quando va bene.

E forse così si spiegano anche le risposte poco chiare di alcuni Cittadini 5 stelle.

Tofalo per esempio dichiara che sia stato modificato anche il 416bis quando non è così.

tofalo

Sollecitato a dare una spiegazione più dettagliata ovviamente è scomparso ma sappiamo bene che è la prassi.

I Deputati e Senatori 5 stelle urlano quasi quotidianamente allo scandalo accusando tutto e tutti ma quando gli si chiede conto delle loro votazioni e qualche spiegazione in più diventano irreperibili.

Un altro esempio è il DDL Ferranti che ho citato in questo articolo, da giorni si chiede una risposta che possa spiegare la schizofrenia del votare una legge prima per poi bocciarla e criticarla, qualcuno ne ha avute? Io oltre ai soliti insulti no.

La schizofrenia per propaganda elettorale andrà di moda!

P.S. Visto che si parla di mafia, nel frattempo Giovanni Favia (primo espulso dal MoVImento) riceve una lettera anonima con un biglietto sporco di feci umani, guarda caso dopo le dichiarazioni rilasciate a Piazza Pulita. I 5 stelle esprimeranno solidarietà?

http://www.giovannifavia.it/gli-effetti-collaterali-del-fanatismo/

Annunci