Legislatori a caso

Se fosse capitato 10 giorni dopo la sua nomia a parlamentare sarebbe già grave, ma sono passati 10 mesi.

Ecco cosa dice Fraccaro sulle pagine del Sacro blogghe.

Immagine

COSA???

 

Nel 1991 è stata approvata una Mozione che Napolitano, nel 2014 non ha rispettato?

Ma stiamo davvero partecipando ad un videogame?

Da wikipedia (basterebbe quello)

MOZIONE PARLAMENTARE : è uno strumento di indirizzo politico attraverso il quale la Camera o il Senato danno direttive al Governo sul comportamento da tenere o le misure da prendere per affrontare una determinata questione. È un atto politicamente rilevante ma che non comporta vincoli giuridici per il Governo che può assumersi la responsabilità politica di comportarsi diversamente dall’indirizzo indicato.

Quindi, al limite, per il mancato rispetto di quella Mozione si sarebbe dovuto incolpare Letta e non Napolitano, solo che non c’è colpa perchè l’indirizzo della Mozione non è vincolante. Quindi stiamo parlando, al solito, del nulla…

Se poi, inoltre, non bastasse,  la Mozione Parlamentare si riferisce non “al Governo” come Istituto, ma al Governo in carica. Per dare indirizzi diversi ci sono altri strumenti, i Regolamenti d’ Aula, le Leggi ordinarie, le Leggi Costituzionali.

Ma Fraccaro, evidentemente ignora come funziona il sistema che da 10 mesi lo ha trasformato da anonimo attivista a lautamente stipendiato Parlamentare della repubblica.

Noi ne prendiamo atto per l’ennesima volta, i grillini godono, dimostrando che amche  loro non interessa il fatto che sia una solenne minchiata, lo dice un krikri, addirittura sul blogghe, è vero e lo deve essere per forza.

Complimenti!!

Il solito paio di commenti a caso

Sono un ex elettore pd ora passato a m5s , mi chiedo e sottopongo un piccolo quesito:
Quale sistema democratico permette che si consegni il governo di un paese a un individuo non parlamentare, non eletto da nessuno , credo molto grave questo passaggio, e chiedo che m5s sollevi seriamente il problema .. (Gabriele, commento blogghe). Risposta: Costituzione, articolo 92 (non c’è scritto che il PdR nomina “fra gli eletti in Parlamento”…)

NAPOLITANO DEVE ARRENDERSI,IN UN MODO O NELL’ALTRO,DEVE ARRENDERSI (Alvise, blogghe) Si, deve arrendersi all’evidenza che il suffragio Universale comporta anche che fenomeni del genere eleggano altrettanti fenomeni)

 

ma possibile che non esiste un modo per delegittimarlo e mandarlo in pensione ??? (Maurizio, blogghe) Si, esiste (Cost. 90), ma ci vogliono dei requisiti precisi, che un Comitato preposto vi ha appena detto non sussistere.

questo si chiama colpo di stato e il sig. Renzi non ha nessun titolo per poter ricoprire qull’incarico ed inoltre non è stato votato da nessun ITALIANO.Noi ITALIANI vorremmo votare chi ci rappresenta.Questa è dittatura vera e propria vergogna siete peggio dei nazisti toglietevi dai coglioni merde avete rovinato L’ITALIA e gli ITALIANI. (Giovanni, Facebook) NO, questa si chiama ignoranza e maleducazione, riprova dopo aver letto la Costituzione)

Ma porca zozza non riesco a capire xche non siamo noi “italiani” a votare e scegliere chi ci deve governare dittatura sotto nome di democrazia xche di democratico non abbiamo proprio niente. PS xche italiani tra virgolette? Xche mi fa schifo essere italiano x tutte queste porcate che sta facendo questo governo di merda si merda non meritate nemmemo di essere chiamati essere umani merdeeeeeeee.
Forza MOVIMENTO 5 STELLE xche solo con voi questo paese può essere a 5 STELLE (Gigi, Facebook) Sempre lei, quella maledetta Costituzione!!!

scusate ma renzi non doveva ridurre il numero dei ministri…….. (Nicola, Facebook) Ovviamente se leggi il totoministri ce ne sono millemila… o sei paragnosta e giassai la squadra?

E’ uno schifo di nazione, è una nazione unica, dove un “presidente” della Repubblica riceve un condannato come Berlusconi, dobbiamo andare via tutti. (Giovanni, Facebook) Invece Grillo è incensurato…

E si potrebbe continuare per altre centinaia di volte.

(il link alla mozione)

PS, dopo aver letto sulla sua biografia che è laureato in giurisprudenza (laurea nel 2011 in diritto internazionale dell’ambiente a Trento) comincio ad avere dei seri dubbi sullo stato dell’ Università Italiana

Annunci