giorno 337 – intanto a Torino.

Dunque… facciamo un po’ a capirci.

Il capogruppo m5s in Comune a Torino ci informa che

Image

Fermo restando che in una prima bozza si trattava di cedere l’ 80% della municipalizzata dei trasporti (Gruppo Trasporti Torinese), mentre la delibera lascia in mani comunali il 51%…

Image

Fermo restando che si potrebbero postare le scuse di Pizzarotti che è nella medesima situazione (ma ne abbiamo già parlato ai tempi della “bandierina” messa da Grillo al corteo dei tramvieri di Genova), solo che lui è osannato dai grillini, e sta facendo più o meno la stessa cosa…

Resta un piccolo dettaglio, casualmente omesso. La delibera è immediatamente esecutiva… grazie anche al m5s.

Image

(se voglio fare battaglia la faccio fino alla fine, impedendo anche che la norma appena approvata sia esecutiva, ad esempio).

E mi si chiederà: come mai le risposte della gente comune questa volta non sono oscurate (come è nella tradizione di questo blog?)

Facile la risposta, perchè Grimaldi non è “gente comune”, ma il vicecapogruppo di SEL al Comune, quindi “leggermente” informato sui fatti, in prima persona.

Image

Quindi, ricapitoliamo. Il COmune mette in vendita quote di minoranza dell’azienda di trasporto, il m5s vota contro e cazzia Sel (che ha ottenuto il risultato di salvare il 51%), però si astiene sull’esecutività perchè altrimenti la delibera sarebbe stata bloccata e non si sarebbe potuto fare casino…

Ma evitiamo di dirlo, perchè altrimenti Bertola poi porta in piazza altri vecchi tifosi del Toro facendo credere loro falsità su un’altra vicenda torinese, che riguarda lo Juventus stadium e la riqualificazione del quartiere dove sorge. (Non è una “guerra tra ultras, ma questione di metrature e piani regolatori, quindi perchè portare “il vecchio cuore” a gridare contro “la gobba”)?

Oppure, sempre Bertola, lanciare, tra i primi, la bufala della polizia che a Torino (dopo i tafferugli davanti alla sede della Regione) si toglie i caschi “in solidarietà”….

 EDIT: il link alla discussione sul GTT è http://www.facebook.com/bertola/posts/10201192627514130 ma consiglio di visitare la pagina per leggere altre chicche del grillino. E, mi raccomando, NON PER ANDARE AD INSULTARLO, come lui orgogliosamente faceva su pagine di politici PD, godendo del numero di insulti che aarrivavano (Finocchiaro, se non ricordo male).

Annunci