giorno 304 – Emanuela Corda, Parlamentare della Repubblica (sic.)

E mentre oggi il blogghe continua a fare l’anagrafe dei casi umani di pensionati che (per colpa dell’ IRPEF, ovvero le tasse sui REDDITI) si vedono l’assegno della pensione azzerata (vuol dire che hanno redditi oltre la pensione e la prima casa), mentre, dimenticandosi di guardare vicino, continuano a menarla con un parente di Letta che è vice segretario generale della Camera (finiscono di avere ragione, dato che nemmeno loro sono esenti dalle parentopoli), mentre esaltano un intervento di Sibilia alla Camera (che non so cosa abbia detto, perchè oltre ad essere nel ben noto formato flash del plugin del blogghe con spot pubblicitario annesso, basta sapere CHI lo ha fatto per sospettare fortemente si tratti di minchiate), ecco che, nel decennale della strage di Nassirya, nel giorno della commemorazione, ecco che Emanuela Corda dice la sua, in perfetto stile grillino….

Nessuno  ricorda il giovane marocchino che si suicidò per portare a compimento quella strage. Quando si parla di lui, se ne parla solo come di un assassino, e non anche  come di una vittima, perchè anch’egli fu vittima oltre che carnefice

 

E, anche se potrei essere tacciato di essere di destra, mi incazzo come una iena, perchè non me ne fotte dell’antialtrantismo e del finto pacifismo, almeno nel giorno in cui si ricordano 19 ragazzi che hanno perso la vita in una strage tanto ampia. Va bene ricordare che nella strage hanno perso la vita anche degli Iracheni (e giustamente lamentarsi che loro vengono ricordati troppo poco), ma non c’è giustificazione alcuna per definire vittima un terrorista.

Se dicessi ciò che penso di questa parlamentare verrei tacciato di turpiloquio, e magari anche un po’ di maschilismo, quindi chiuderò presto il post. Nella certezza che uscite del genere non verranno MAI biasimate dai grillini, anche perchè quello che definì le stragi di Capaci e Via D’Amelio atti rivoluzionari (affiancandoli al restitution day) non solo non è stato espulso ne’ biasimato, anzi oggi esaltato per un intervento in aula che mi rifiuto di guardare….

Annunci