Qualche precisazione sul metodo M5S

Dal Blob

Qualche precisazione sul metodo di relazione tra eletti, iscritti e elettori del M5S per la formulazione di nuove leggi.
1. L’eletto portavoce ha come compito l’attuazione del Programma del M5S
2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l’abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all’approvazione del M5S attraverso il blog
3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale

Allora:

1. L’eletto portavoce ha come compito di attuazione il Programma INCOMPLETO del m5s (Come abbiamo scritto in precedente articolo il Programma avrebbe dovuto essere completato attraverso la piattaforma prima delle elezioni https://ilmerdone.wordpress.com/2013/10/10/grillo-e-casaleggio-e-lo-strano-caso-del-programma-incompleto/ )

2. In caso di nuove leggi di rilevanza  sociale (quindi se di rilevanza economica o politica no? ), ne discutono i Portavoce di G&C e poi se tutto va bene si passa attraverso il BLOB. Anche qui, ricordiamo che da NONstatuto dovrebbero essere gli iscritti, i cittadini a proporre i punti del programma, ora invece potranno solo discutere su quelli arrivati dall’alto. Inoltre ormai la piattaforma fantasma non viene neanche più citata (https://ilmerdone.wordpress.com/2013/10/04/piattaforma-democrazia-diretta-da-casaleggio-o-dalla-rete/  )

3. In caso di approvazione (quindi attraverso il blob, ovviamente il tutto gestito dalla Casaleggio Associati senza possibilità di verificare l’autenticità dei risultati delle votazioni) i nuovi punti verranno inseriti nel Programma e se ne riparla se va male dopo 5 anni, se va bene per gli elettori 5 stelle, alle prime elezioni anticipate.

Incisivo e tempestivo questo modo di fare politica!  In un mondo dove accade di tutto di più alla velocità della luce in m5s si asterrà su qualsiasi decisione non prevista dal Programma fino a nuove elezioni?   Interessante..

Il Presidente  Grillo si è dimenticato, al solito, di questa sua dichiarazione “Ogni eletto risponderà al Programma del M5S e alla propria coscienza, non a organi direttivi di qualunque tipo” Comunicato Politico N* quarantacinque, 11 agosto 2012 .

Gli specchi si rompono, ripeto, gli specchi si rompono. E la pezza è peggio del buco..

Annunci

One thought on “Qualche precisazione sul metodo M5S

  1. Pingback: INCREDIBILE: grillo e casaleggio ammetto di essere i signori e padroni del M5S | laVoceIdealista

I commenti sono chiusi.