Il Cittadino che sussurrava alle casalinghe…

Diamo il Benvenuto su “Il Merdone Quotidiano” al Cittadino Alessio Villarosa, da oggi Capogruppo 5 stelle alla Camera.

Sono trascorse poche ore dalla sua proclamazione che subito ci allieta con un bel filmato, ovviamente riproposto da molti suoi colleghi.

Titolo del filmato è “Articolo 138 spiegato alle casalinghe”

Qui  http://www.youtube.com/watch?v=aWFyhvo02is&hd=1

Analizziamolo dal principio. Tenete a mente l’immagine che in sigla immortala il manifesto per la difesa della Costituzione srotolato dal tetto E la bandiera del MoVImento sbandierata accanto.

L’intervistatore pone subito una domanda: come spiegare l’articolo 138 in maniera chiara quando i mass media di REGIME, comandati da una schiera di tecnici, utilizza solo un linguaggio tecnicistico poco comprensibile alla massa? Ovvio, facendolo spiegare a Villarosa.

Ecco quindi che il Capogruppo ci svela di non essere stato a conoscenza dell’art.138 della Costituzione PRIMA di entrare in Parlamento. Devo dire che fa un pò specie il fatto che, chi vuole rendere giustamente obbligatorio lo studio della stessa a scuola, non l’avesse studiata in previsione di diventare Deputato della Repubblica Italiana, Evidentemente l’occupazione dei primi giorni di Governo era veramente finalizzata allo studio della Costituzione più che alla sua lettura. Cari questi gruppi di studio per noi contribuenti…ma andiamo avanti.

Villarosa va avanti nella spiegazione per casalinghe e ci racconta , con un esempio, che l’art 138 è lo strumento attraverso il quale si può modificare il Regolamento Condominiale(Costituzione). Un giorno però la maggioranza decide di modificare il Regolamento SENZA utilizzare l’articolo (138) che prevede come si cambia lo stesso. Evidentemente anche a Villarosa non è chiaro che il ddl del Governo che hanno criticato deroga temporaneamente alcune parti dell’art.138 ma lo stesso sarà strumento per le riforme costituzionali (con le modifiche effettuate ovviamente).

Ecco, ora mettiamoci nei panni della casalinga e del panettiere  chiamati in causa, cosa mai si può comprendere da una spiegazione del genere, nebulosa e ovviamente di parte?

Capisco non addentrarsi nei tecnicismi di regime ma neanche sprofondare nel nulla cosmico. Esisteranno le vie di mezzo, un pò stile “Costituzione For Dummies” ?

L’intervista si chiude affrontando l’argomento sospensione dei 12 aposto.. ops Cittadini (tra cui anche Villarosa). Ai nostri eroi ancora non è chiaro che ciò che è stato punito, giustamente, è l’aver sventolato la bandiera di partito/movimento sul tetto di una Istituzione che rappresenta TUTTO il Popolo Italiano, anche quel 75% che non li ha votati. La gravità di questo gesto sfugge a molti, di fatti, con orgoglio, ripropongono l’immagine di cui vi ho parlato all’inizio, più di una volta all’interno del Comunicato 5 stelle.

Diamo quindi un caloroso benvenuto ad Alessio Villarosa, Capogruppo alla Camera, il Cittadino che sussurrava alle casalinghe.

Annunci