IL FORUM DELLA DISCORDIA

Come volevasi dimostrare, l’apparizione del guru capellone a Cernobbio non è andata giù a molti. Parlamentari e attivisti sono a dir poco critici con Casaleggio. Si chiedono il motivo della sua partecipazione. Evidentemente non hanno ancora capito una mazza: lo scopo del guru è quello di sfruttare la politica per accreditarsi negli ambienti che contano, meglio ancora se dall’opposizione, in modo da non doversi assumere delle responsabilità, la sua dichiarazione in merito ad un ipotetico 51% va, appunto, in quella direzione. Si tratta di una persona dall’ambizione sfrenata, ambizione che cerca di celare con i suoi comportamenti da persona che rifugge dalla gente, che vuole vivere con poco, senza vizi, lontano dal potere..che conduce una vita quasi monacale..Ma la realtà è diversa, se fosse veramente come vuole apparire, non avrebbe cercato in tutti i modi di entrare in politica..dalla porta, alleato con Berlusconi, o dalla finestra, usando un pugno di idioti. Comunque, questa è solo una mia teoria.  Tornando alla faida grullina, ho visto e apprezzato gli articoli che i miei compagni colleghi antigrullini hanno dedicato all’argomento. La stessa cosa ha fatto Libero, con un articolo ricco di particolari e di spunti..per esempio, ho trovato qualcuno da difendere anche nel m5s..si chiama Battista (senza “di”) e sembra che abbia attaccato Dario Fo…devo andare a controllare.. Eccovi l’articolo..http://www.liberoquotidiano.it/news/1307497/Casaleggio_a_Cernobio_spacca_i_grillini_____Non_ci_dovevi_andare_.html

Annunci