GRULLINI PRONTI AL GRANDE SALTO..

Secondo Sonia Alfano, eurodeputata, almeno 15 senatori grullini sarebbero pronti ad appoggiare un governo a guida Pd. Mi chiedo: questo eventuale appoggio è dovuto solo alla voglia dei singoli di uscire dal m5s o, al contrario, nasconde una strategia che tiene conto di tutto il Movimento? Il tempo darà la risposta esatta..

Il ribaltone in salsa grillina, “In 20 del M5S andranno col Pd…”

A lanciare l’allarme è l’eurodeputata Sonia Alfano: “So per certo che tra 15 e 10 senatori vogliono sostenere un Letta-bis, e Grillo lo sa…”

Per il ribaltone il Pd si dà un gran da fare. Ai 4 voti sicuri dei nuovi senatori a vita che hanno tutti un curriculum da antiCav potrebbero aggiungersi quelli di venti grillini dissidenti. A lanciare l’allarme è l’eurodeputata Sonia Alfano in un’intervista a Klauscondicio: “Tra i grillini il numero dei cosiddetti dissidenti sta crescendo. Oscilla in base agli umori della politica. Comunque possiamo già parlare di un numero utile. Le posso assicurare che un numero utile per la fiducia c’è, c’era già prima. Siamo a ben oltre 10, direi 15″. E ancora: “Più che per un governo Letta bis – ha aggiunto Sonia Alfano – parlerei di senatori disposti a discutere alcuni punti imprescindibili sulla base dei quali costruire un’intesa col Pd”. 

“Sono tanti” – L’eurodeputato ha sostenuto che sono più di dieci: “Sì, decisamente di più – ha detto – un gruppo autonomo al Senatopotrebbe già contare su 20 componenti. Questi 20 da sempre si incontrano con componenti del Pd. Mi auguro che, però, questa scissione non avvenga. Sarebbe un vero peccato. I dissenzienti sono molti, ma sono in difficoltà perché dal PD non arrivano i segnali che si aspetterebbero. Non vedono la mano tesa verso obiettivi di condivisione. Ma, sia chiaro – ha precisato – non vorrebbero uscire. Si tratta di senatori e deputati anche spinti dalle pressioni della base grillina costituita anche da artigiani, imprenditori, gente comune che sta male e che non capisce il senso di questo fondamentalismo e ne chiede conto. Parliamo pur sempre di una base elettorale del 25% dei voti. Quindi non solo un voto di protesta. Le aggiungo che almeno il 20% di senatori e deputati non si ricandiderà più, visto il clima” ha concluso Sonia Alfano. (I.S.)

http://www.liberoquotidiano.it/news/1302320/Il_ribaltone_in_salsa_grillina____In____del_M_S_andranno_col_Pd____.html

Annunci