ALLORA SIETE GIA’ FINITI, INUTILI..

Era da un po’ di tempo che non mi dedicavo a Di Battista.. A proposito, sapete nulla delle cene del lunedì? Non diceva di avere appuntamenti fino a novembre? Dopo la prima, il silenzio. Niente più resoconti, non vorrei (anzi vorrei) che gli avessero preparato una parmigiana in salsa di Guttalax.. Ma veniamo alle cose serie..si fa per dire.

Ci fate caso? Delle riforme costituzionali non parla piu’ nessuno. Ma come, non erano l’argomento condiviso tra il Partito Derogatico e il Partito del Delinquente? Non erano il solo modo per dare modernita’, spirito europeo e governabilita’ al nostro Paese?Ci fai caso che il Parlamento è chiuso e forse il governo sta per cadere? Oggi continua la nauseabonda discussione intorno all’IMU con questi finti ricatti fumo negli occhi per i cittadini portati avanti in modo disgustoso dal Presidente Brunetta e dagli altri “bravi” del capitalismo senza piu’ capitali. A parte che l’abolizione dell’Imu era anche nel vostro programma, che è stato un impegno preso da Letta (almeno una revisione) ma, soprattutto ci sono tante persone che avrebbero il piacere di non pagarla, visto che non tutti guadagnano 18-20mila € al mese senza fare una mazza..ogni riferimento a voi è puramente voluto.. Delle riforme costituzionali tanto care alla P2 si parla poco adesso. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza Detto da voi è un ossimoro.. e voliamo alti, almeno noi, dato che i partiti continuano a muoversi in terre da maiali, in pantani, in porcili politici. Che belle parole dal sapore istituzionale, siete un esempio di come si può fare una politica costruttiva.  La costituzione non e’ perfetta, nessun prodotto umano lo e’. E voi rappresentate l’esempio più eclatante. Gli stessi padri costituenti hanno previsto la possibilita’ di cambiare la carta per questo hanno pensato l’art. 138. Sbaglio o sono gli stessi che introdussero l’immunità parlamentare? Il 138 disciplina le revisioni costituzionali ed e’ un bell’articolo, un bellissimo articolo nato per far si che ogni riforma costituzionale avvenga con la piu’ ampia partecipazione possibile da parte del Parlamento Infatti nessuno pensa di diminuire la partecipazione numerica..ma solo i tempi di passaggio tra le due camere…(questo anche per scongiurare il ritorno di qualche ducetto da strapazzo, Stai dicendo che avevano previsto l’arrivo del Grullo? pericolo sempre piu’ alto in tempi di crisi economica). Come sapete il Partito Unico vuole stravolgere il 138, vuole bypassarlo, vuole cambiare la costituzione senza rispettare le regole.Veramente non è proprio così, questo lo dite voi e lo pensano solo i vostri adepti. La riforma prevede il referendum anche quando le camere raggiungessero il quorum dei 2/3..ma questo non bisogna dirlo.. altrimenti qualcuno vi potrebbe accusare di essere un “tantino” incoerenti..sssstttttt…Il M5S vuole cambiare la costituzione ma rispettando le regole. Cosa vogliamo inserire? Essenzialmente due cose: il referendum propositivo senza quorum e l’obbligo di discussione delle leggi di iniziativa popolare.Ammazza. però il referendum di cui sopra…. Vogliamo in sostanza dare potere ai cittadini. Vogliamo trasformare l’Italia in un Paese in cui chi partecipa decide e non decide chi ha i soldi, le TV, chi ha agganci con Cosa Nostra o froda lo stato. Punto! E magari a decidere sarebbe un condannato per omicidio colposo plurimo..ok. Per questo siamo una forza rivoluzionaria e non abbiamo nulla a che vedere con la partitocrazia nella sua totalita’ (se lo ricordino alcuni parlamentari smemorati, confusi e ingrati).Ops..volano stracci a 5stelle.. Stiamo provando a cambiare una societa’ e lo stiamo facendo democraticamente e rispettando le regole.Insomma, se si escludono le menzogne, gli attacchi al PdR, la minaccia di prendere i fucili e sperare che i grullini facciano come i f.lli musulmani..allora siete democratici.. Io ci credo, fermamente, credo totalmente nei referendum (date un’occhiata al sistema svizzero, e’ interessante). I referendum non sono soltanto strumenti decisionali, sono strumenti che creano un dibattito, che creano informazione, che permettono una crescita culturale. Quindi si tratta di conflitto d’interessi..volete i referendum solo per migliorare la vostra crescita culturale..scusa, ma penso che non basterebbero 1000 referendum.. Sono strumenti che migliorano la qualita’ di vita degli italiani e rendono i cittadini delle persone migliori. Poi se gli italiani attraverso i referendum abrogano due ministeri, Turismo e Agricoltura, che, per un Paese come il nostro, dovrebbero essere i più importanti..  Ma non vi emozionate se pensate ad una societa’ in cui, finalmemente, i cittadini, tutti quanti, a cominciare dagli ultimi, dalle “pietre che rotolano” come li chiamava Bob Dylan, A proposito, sai cosa disse J.Lennon? Prima di Elvis c’era il nulla…Oggi direbbe..prima di Elvis..c’erano i grullini.. da coloro che non hanno mai inciso anche se hanno la sapienza, da coloro che sono poveri nei portafogli ma ricchi di saggezza, possano decidere e partecipare alla costruzione di un paese differente? Mamma mia! Di fronte a questo sogno (mai a portata di mano come adesso, grazie alla rete) c’e’ ancora chi pensa all’IMU, al PD, al “non sono tutti uguali, alcuni sono gentili” al “abbiamo perso un’occasione”. Ma quale occasione? Quella di reiterare un sistema, la democrazia rappresentativa, che non ci ha dato nessun potere al di la di quello di mettere una X su una scheda elettorale? Peccato che questa democrazia rappresentativa sia in vigore in tutti i paesi democratici.. Guarda gli Stati Uniti…già..è un Paese presidenziale…la p2….Scrivo come un fiume perche’ ci credo, ci crediamo, siamo davanti ad una possibilita’ storica che se riusciremo a cogliere cambiera’ il Mondo.AZZ. il mondo..come siete umili. La possibilita’ di costruire una societa’ dove i cittadini informati partecipano e decidono Informati come lo sono i grullini? No, grazie.. e il Governo obbedisce!Credi anche a Babbo Natele? A noi tutti la scelta, o si respira e si fa la storia o si continua ad essere sudditi. Bene, penso che la vostra fine sia vicina, che la vostra inutilità è ampiamente dimostrata. Visto che le vostre proposte sono solo fuffa, che nessun paese normale al mondo li prenderebbe mai in considerazione..
Annunci