Adolf,detto Gianroberto

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.beppegrillo.it%2F2013%2F08%2Fbruce_sterling_incontra_gianroberto_casaleggio.html&h=KAQE-cMt8                                                                                            Questa non è un’intervista  è la summa teologica dell’amore di Casaleggio per il mondo. Schivo ,riservato, costretto a rispondere a Sterling, disinteressato al denaro, vegetariano,odia la televisione ma ama internet, legge tutto, solo su ebook, amante della natura, ha un villa in campagna dove si riposa, sicuro che il mondo cambierà ma lui non vuole apparire. Alla domanda quale periodo storico gli ricorda questo momento risponde parlando degli anni ’30. Ecco sono daccordo con lui, ma mentre lui cerca di rifarsi a Roosvelt, non so perchè ma se invece di Gianroberto si chiamasse Adolf non mi stupirei.

Annunci