EPPUR SI SON SCORDATI DI VOI..

Grullo, nel tuo post “Larghe Intese” riprendi e commenti un articolo del New York Times ”‘Non c’entra solo Berlusconi’. Esordisce così il durissimo editoriale che il New York Times dedica allo Stivale, pieno di problemi e non tutti imputabili a Berlusconi. Il giornale più prestigioso del mondo, infatti, accusa anche il centro-sinistra italiano, incapace di “fare molto meglio“, persino quando gli elettori hanno voluto provare a dargli una possibilità.
Con queste debolezze eclatanti su ambo i lati dello spettro” dunque, nessuno potrebbe dirsi veramente vincitore. E il governo delle larghe intese, che i giornalisti d’oltreocenano paragonano a un patchwork, altro non sarebbe che una “coalizione sgraziata con pochi obiettivi finora raggiunti”.”Il problema dell’Italia non è solo Berlusconi“.
L’Italia ha “disperatamente bisogno di un rinnovo politico totale“,conclude l’editoriale, in grado di produrre “leader che riescano a guadagnarsi il consenso popolare per le dovute riforme economiche”. E, nel momento in cui ciò si verificherà, “la loro prima responsabilità sarà quella di guidare una sfida credibile alle domande di austerità senza uscita che arrivano dai partner europei“.”

Ok, bene. Il quotidiano più famoso del mondo ha scoperto l’acqua calda. Se le cose in Italia non vanno bene è colpa sia di Berlusconi che della sinistra. Scusa, ma in questi 19 anni chi ha governato? Babbo Natale? Poi, una coalizione sgraziata con pochi obiettivi raggiunti. Anche qui, ringraziamo il NYT per la notizia, ci era sfuggita..Che si tratti di una coalizione particolare è sotto gli occhi di tutti; inoltre, nessuno ha mai detto che hanno raggiunto tanti obiettivi. Ma stanno cercando di tenere a galla un Paese, hanno preso dei provvedimenti utili ma che non hanno, e non potrebbero avere la pretesa di risolvere la crisi. Hai voluto postare l’articolo per segnalare che gli americani la pensano come te?..Quindi tu avresti ragione?..Bravo. Però, Grullo, si son scordati di te. Hanno detto che abbiamo bisogno di un rinnovamento e di nuovi leader…aggiungendo.. E, nel momento in cui ciò si verificherà… Quindi secondo il NYT tutto questo non si è ancora verificato, il m5s non è visto come il “nuovo”, tu non sei visto come un leader capace di….Anzi a dire il vero..non siete proprio visti. Se volessi essere volgare direi che non vi hanno cacato..ma non volendo essere volgare dico…considerato. Per il quotidiano più famoso del mondo voi non esistete, tranne quando vi ha definito un pericolo..per il PD-L? No, per l’Europa. In poche parole, hai postato un articolo per far sapere agli italiani che, gli americani, pensano ciò che noi già sappiamo. Che il M5S è una nullità.  Che mente sopraffina..

Annunci