CAZZAROLA…IL GRULLO PER CAPIRE LE COSE..HA BISOGNO DI DI PIETRO….

Se dovesse risultare vero ciò che riporta Libero..ci sarebbe da ridere..Il grullo che ha bisogno di Di Pietro per capire le cose…Ok, lo so, con il Grullo non sarebbe la prima volta. Veniamo al punto..Secondo Libero, Di Pietro avrebbe convinto il Grullo a non appoggiare i referendum sulla giustizia voluti da Pannella, “aiutano Berlusconi, non li puoi condividere” questo il messaggio che l’ex Pm a mandato al Grullo. Il quale, avrebbe chiamato Di Pietro dicendogli ” Ora ho capito. E certo non mi metto con Berlusconi a fare una battaglia contro i magistrati. Ho fatto una cazzata”. In definitiva, prima si era deciso a sostenere i referendum, pensando che fossero utili al Paese, poi, Di Pietro gli ha fatto cambiare idea e, non vanno più bene. Mi chiedo..questo sarebbe il leader di un manipolo di parlamentari che, non capisce nemmeno quello che legge? Che ha bisogno di un tutor che gli indichi la strada?  Oppure, riconosce che si tratta di cose positive ma, siccome, secondo Di Pietro, aiuterebbero Berlusconi, fa marcia indietro? Quindi, o si tratta di ignoranza o, di opportunismo politico alla faccia dell’interesse collettivo..Oddio, il fatto che non capisca ciò che legge non sarebbe una novità, basti pensare al “Decreto Lavoro” e, alla sua personalissima interpretazione, errore, quello, dovuto, secondo alcuni, al sito di Repubblica. Giustificazione alquanto bizzarra..come, ha quasi 160 parlamentari e, ha bisogno di Repubblica per venire a conoscenza del testo? Grande dimostrazione di fiducia nei suoi..non c’è che dire….Se il pesce puzza dalla testa….

http://www.liberoquotidiano.it/news/1279262/Referendum_sulla_giustizia__Di_Pietro_convince_Grillo_a_non_firmare__Il_comico___Ho_fatto_una_cazzata_.html

Annunci