Giorno 122.2 – Ci sono priorità e priorità.

Afosa domenica e poco altro da aggiungere ai post di Cavallopazzo… Sto disperando, e mi domando come mai i due fatti del giorno non sono stati minimamente affrontati dal blogghe, più interessato alle credenziali di Renzi.
Perchè non parla della spinosa questione del dissidente Kazako. Porcaccia miseria, Alfano ci rischia il posto, la questione è molto complicata, un intrigo che potrebbe rivelarsi più grosso del previsto, si potrebbe addirittura tirarci (e probabilmente sarà così) in ballo Copasir e Servizi Segreti, invece…
Silenzio. Meglio chiedersi perchè il sindaco di una delle città più conosciute del mondo (certamente più apprezzata dai tedeschi che da buona parte di italiani), esponente di spicco, secondo alcuni addirittura prossimo leader, di quello che comunque è il principale partito d’ Italia sia andato in Germania a parlare con il Cancelliere (ed altre tappe di un “tour politico” sono attese, dovremmo aspettarci altrettanti post?). Bah, la mente grillina è insondabile.
Eppure potrebbe mettere in crisi il Segretario di un Partito di Governo, il suo leader (che malpensanti accostano, se non altro per amicizia personale, al dittatore kazako), e perfino il Ministro degli Esteri, che comunque qualche mese fa era “amico” grillino.
Forse la solidarietà con la Bonino fa desistere. Eppure anche con Renzi, ricordo bene, una volta era amore, o quanto meno simpatia. Quando voleva rottamare il PD. Quando la sua azione faceva il gioco di Berlusconi…

Oppure, semplicemente è un “buco”. Ma non ci crede nemmeno il criceto.

L’altro fatto del giorno è la scellerata dichiarazione di Calderoli sul Ministro Kyenge, non mi ci soffermo, tanto purtroppo la conosciamo… Perchè non usarlo per commentare la beceritudine, tra l’altro recidiva di quello che fu addirittura un Ministro (e che ha rischiato, in un’altra delle sue, di causare un’invasione da parte della Libia). In questo caso la risposta è più semplice, ed arriva direttamente dai commenti ad un articolo del blogghe.
Perchè altrimenti ti perderesti elettori del genere:

Immagine

Premio “calderolo d’oro”. Solo per questo, suppongo, non è stato cancellato dal blog. Contrariamente a quelli che mettono in dubbio il m5s. Perchè l’ignoranza in materia di educazione Civica (Si citi UN SOLO Ministro che sia diventato tale per via dell’appoggio del popolo…) non è nulla se non accompagnata da una sana dose di beceritudine, finto partiottismo e perfino una diffamazione (ha falsificato i documenti???).

Ma per fortuna che c’è Nicola Morra, che ieri scriveva poeticamente di miracoli grillini, ma stasera si ricorda che il grillino DOC deve avere altre caratteristiche:

La prossima settimana si dovrebbe ragionare in aula di f35 e di Shalabayeva. Noi richiameremo tutti i parlamentari alle loro responsabilità di fronte ai cittadini ed agli elettori.
Se però dovesse uscir fuori qualche altra richiesta da parte del pdl -ops, stavo per scrivere Silvio-, chissà se ce lo consentiranno. D’altronde i problemi dei cittadini sono di secondaria importanza rispetto a quelli del padrone.

I problemi dei cittadini, ricordiamo, sono passati in secondo piano rispetto alle vacanze del TUO padrone. Poi, scusa, i problemi del Paese sono che Luca Telese e Mara Carfagna parlano male di te? Ma, per fortuna, in Molise i grillini hanno restituito la FANTASMAGORICA cifra di 42 mila euro, sempre con assegnone e sempre con retorica propagandistica.  Perchè altrimenti non potreste andare in giro a parlare di coerenza….

Annunci