IL QUIRINALE E LA STANZA SENZA WI-FI

Siete riusciti a metabolizzare la conferenza stampa del Grullo? Spero di si.. perché io non ci sono ancora riuscito..e tra poco chiederò il vostro aiuto per cercare di recuperare il mio equilibrio mentale. Allora, ieri si è presentato da Napolitano, prima, lo ha ringraziato per la sollecitudine con la quale ha accettato l’incontro, facendo finta di dimenticare che il Presidente era stato ancor più sollecito ma, lui era impegnato a salvare..le sue vacanze..poi, lo ha massacrato con il suo “comizio”.. visto che, gli argomenti della sua conferenza stampa, sono gli stessi dei suoi deliranti comizi. Alla fine Napolitano era così avvilito, demoralizzato che, per riconciliarsi con la politica, ha subito convocato Letta.  Una boccata d’ossigeno. Adesso vorrei analizzare con voi due punti del suo “discorso”, punti che mi hanno lasciato molto perplesso,  ho passato la notte in bianco nel tentativo, vano, di capirci qualcosa e, chiedo il vostro aiuto nel “decifrarli” (il 1° punto mi ha creato parecchi problemi).

1) All’inizio dice “La situazione è stata condivisa dal Presidente, se non proprio nelle forme con cui io mi sono avvicendato io  per risolvere alcune cose.” Se, per favore, riuscite a darmi una spiegazione plausibile del suo pensiero…ve ne sarei grato.

2)   Poi dice “Capisco psicologicamente il cittadino siciliano che, prima era disoccupato e guadagnava 1.000€ al mese, e ora si trova davanti un assegno di 20.000€” Ora, io sono siciliano, ma non conosco disoccupati che, ufficialmente, guadagnano 1.000 euro al mese.  Non sarà mica il “famoso” reddito di cittadinanza?  E allora, perché diavolo continua a chiederlo? Ora, tralasciando il commento su “Ho detto al Presidente che deve fare una nuova legge elettorale e sciogliere le Camere”, voglio chiudere con il passaggio forse più comico ed esilarante della sua conferenza: la stanza senza WI-FI Vi invito,  (ho messo il video apposta..dopo 1 minuto)  a guardare la sua espressione mentre lo dice. Sembra schifato, stupito, incredulo.. una espressione che avrebbe avuto un senso qualora avesse detto “Ho chiesto di andare in bagno..ma al Quirinale non ci sono bagni”.. Se affermo che questa conferenza stampa è stata una CAPORETTO…dico bene?  Ecco il link del video (1 parte)

 

 

Annunci