giorno 113 – in trasferta, con il criceto.

E’ ormai uno dei miei miti, non potevo non andare a trovarlo. Purtroppo però mi sono portato dietro il criceto, che è meno diplomatico, e gli sbatte in faccia la cruda verità. Immagine

“quello che dice Gianroberto ripeto”…”sono un Vostro Dipendente”…”scelgo i giornalisti”…

Parole forti, quelle che ci si aspetta da un Parlamentare della Repubblica, mica cazzi!!!
Da notare che quando gli tocchi Telespalla Rob si scalda e risponde, ma quando gli fai presente che non parli ad minchiam scompare…

Di Battista, ti lovvo, con o senza auricolare (anche se basta ascoltare i tuoi interventi in Aula ed un piccolo dubbio…)

Annunci