terza (e finalmente ultima) parte. Fico “in mezz’ora”

Prosegue, e finisce, la mia rilettura dell’ormai mitica intervista…

[…]

Ma lo capisce che l’ indipendenza dei giornalisti vuol dire anche la possibilità di sbagliare?

Assolutamente, infatti si sbaglia, noi facciamo notare gli sbagli [ ok, assodato che parlar male del m5s equivale per il gfrillino a sbagliare, faro notare annunciando querele non mi pare un buon modo per costruire un dialogo]. Noi accettiamo le critiche, basta che siano nel merito [ e qui s’alza il coro…. RO DO TA’? ] e l’importante è che quando noi smentiamo [si noti, non “rettifichiamo”, proprio “smentiamo”, l’ennesima teoria della stampa falsa e bugiarda ] benga dato risalto alla cosa.

Ma se Floris facesse un faccia a faccia con lei, cio andrebbe?

NO. [ categorico e tassativo… perchè Floris è cattivo, lui fa quelle cose che si chiamano domande… ] Perchè il faccia a faccia sarebbe sempre all’interno di un talk show [ ora scrive la scaletta… o intervista secca, meglio se a farla è Gomez, o non se ne fa nulla? ] e quel tipo di format a me no piace. [eccerto, perchè a quelle cose che si chiamano domande bisogna essere in grado di dire le altre che si chiamano risposte… ]

(cambiamo argomento) Lei si sente sconfitto dalle ultime amministrative?

Sconfitto assolutamente no [ MINCHIA!!! ancora ti rimbomba nelle orecchie il suono del !moob Cosa doveva capitare per dichiarare la sconfitta? ] Il nostro faro non sono i voti, ma la partecipazione dei cittadini [ che più o meno è la scusa di chi ha preso una scoppola sonante ], ci siamo candidati in un sacco di Comuni [ Ma avete preso ZERO sindaci, al netto di 3 ballottaggi in comuni demograficamente minori ], c’è un sacco di gente [all’opposizione ] che parla dei temi cari al m5s, si sta costruendo una cultura nel paese [si, di bimbiminchia urlanti le frasi del blog, siete tutti morti, il paese è fallito ed altri bla bla inconcludenti ]

Si, ma è dal 2008 (primo Vday, ndr) che la menate, ma ancora non si è visto nulla…

2012, prego…

ma dal 2012 state solo perdendo voti

Ma ho detto che i voti non ci interessano [si, specie quando li perdi ], dal 2012 abbiamo eletto 400 consiglieri [DI OPPOSIZIONE!!!!! La media di meno di 2 per comune in cui si è votato!!!! ] Ma nel 2008 a Roma il Pd ed il Pdl hanno preso più voti che nel 2013. (la solita solfa che hanno vinto loro, la saltiamo a piè pari…).

 

La Annunziata fa notare, ironicamente, che è la stessa analisi che fanno tutti quelli che hanno preso una suonata. Intanto Fico continua la itania del “non abbiamo perso….”

Ma a Roma al secondo turno chi appoggiate?

Nessuno, gli elettori hanno libertò di voto…

Ma Grillo ha detto che avete perso, nel post in cui incolpava tutti

Ma non ho detto che non abbiamo perso [ e qui, di nuovo si autosmentisce in un nulla ], perchè la nostra non è la logica del vincere o perdere [variazione sul tema, ma lo dice sempre solo chi perde ], il nostro è un cambiamento culturale [e di nuovo…. quale cultura c’è nel, apprendo or ora, coprire la telecamere di Piazza Pulita che sta riprendendo un tuo comizio in Sicilia? ]

Ma porc… (non lo dice, ma lo pensa) se ci sono anche dei parlamentari che hanno constatato, delusi, un calo non indifferente di voti…

Se c’è chi si lamente è perchè non comprende le realtà comunali [di nuovo la colpa è degli altri, Beppe ha detto diverso e diverso deve essere! ] e comunque andiamo a TRE ballottaggi e magari avremo tre nuovi sindaci [per frotuna che il criceto è in giro, perchè non sarebbe soprevvissuto ], fino a un anno fa sembrava inpensabile [ ma fino al giorno prima dicevate che avreste sbaragliato, un po’ come in FVG che fino a pochi minuti prima dell’apertura dei seggi era la prima regione del m5s…. Sindrome della “volpe e l’uva”? ]

E se i delusi cambiano idea sul m5s, vedi Zaccagnini, sempre battagliero?

La delusione elettorale non mi compete perchè io non sono deluso [ e lo abbiamo pure capito, ma ti si chiede degli altri…] perchè abbiamo 400 consiglieri [BASTA!!!!!!!!!]

Anche l’ Annunzuata è stufa, infatti cambia discorso.

(tradotto) Ma dato che per lei è tutto bello, almeno che su Rodotà avete cappellato ha il coraggio di ammetterlo?

Beh, però bisogna comprendere che il m5s non è un movimento di sinistra [infatti la maggior parte dei candidati delle quirinarie erano di area di sinistra. Pure la Gabanelli, Pure Strada, addirittura Prodi….], non vuole essere a suporto della costruzione di una nuova sinistra [a parte che sono, di nuovo, gli stessi conceti di Grillo, ma dai??? Non ce ne eravamo accorti, l’unico problema è che contro la destra non si nota questa acredine regolare e sistematica… ], mi spiace per rodotà ma [e qui immaginavo già, prima che lo dicesse, dova voleva andare a parare] invece di alzare il telefono ha espresso le sue critiche sui giornali [ a parte che, essendo il suo compleanno, al massimo era Grillo che avrebbe dovuto chiamarlo, se non altro per fargli gli auguri, dove l’ho già sentita questa?? ]

ci sono margini per ricucire lo strappo? (domanda un po’ carogna… l’ Annunziata lo sa già che Rodotà ormai è tornato nella sua casella più consona, ovvero vicino a Sel)

Ma noi dobbiamo uscire dalla logica degli accordi [ NO, Beppe ci ha litigato, quindi è di nuovo dei cattivi ]

Ma santa polenta (ovviamente il tono tradisce che avrebbe voluto dirlo, ed il body language conferma, mani giunte sventolate davanti a Fico), ma io l’ho vista in Parlamento con i cartelli RO DO TA’ RO DO TA’

Si, perchè la nostra ggente aveva voluto lui

e lei non vuole recuerare il rapporto con lui?

[premessa, sullo sfondo un’immagine del giurista calabro che parla ad una manifestazione di Sel, un grillino fa notare che per lui è un trappolone subliminare… adam kadmon, segnatela, che questa è roba per te ] Vorrei, ma non posso, sembra quasi voler dire Fico, e lo nota pure la conduttrice…

Ma lei è un po’ sulla difensiva… come fa a dire sempre e solo che tutto va bene… Ci sarà qualcosa, gli scontrini, i voti persi, che ammette essere stato un errore.

Il mio rammarico è che quando entro in Parlamento devo constatare che quello che dicevamo [ copiandolo da Grillo? ] sul PD ed il PdL è tutto vero, [e qui se al posto dell’ Annunziata ci fossi stato io si sarebbe arrivati al degenero…. quale parte di “se siete in tre e ne servono due per governare, o vi alleate con qualcuno o lo fanno gli altri tra di loro”, caro il mio pappagrillo, dopo tre mesi in Parlamento fai ancora finta di non aver capito? Non che ai rispettivi elettori di PD e PdL piaccia, ma non c’era alternativa INTELLIGENTE alle larghe intese…] Il resto della solfa, compreso l’immancabile accenno a Vedrò, è la nenia che basta leggere il blog di Grillo, oppure la pagina facebook di un parlamentare da lui fatto elggere, o perfino il più sgualfo dei commentatori. E dire che per loro il “modello unico” è quello rappresentato dai partiti della casta….

Ma siamo riusciti a far approvare il decreto sullo sblocco di 40 miliardi per le PMI [ allora oltre che pallista sei pure in mala fede, perchè dalla Lombardi a scendere fu un coro di insulti prima, ed in aula vi siete addirittura astenuti… ] Ad  oggi non riuscirei ad immaginare un Parlamento senza al suo interno il m5s.

 

E l’ Annunziata non resiste, e questa volta gli ride letteralmente in faccia.

buon per lei

Poi si ridà un contegno, prepara la domanda, ma Fico insiste “l’unica opposizione”, ed allora cambia in corsa e gli fa notare che la loro è

una posizione precaria (tradotto: 8 milioni e 700 mila voti e ti bulli di essere all’opposizione? Vola basso…)

Fico aggancia, non capisce la sottigliezza e ribatte:

Letta ha detto che il Governo durerà 18 mesi e lo ha fatto perchè ha bisogno del semestre europeo, ma loro sono d’accordo su tutto [ e bla bla bla…]

E quindi voi per 18 mesi vi grattate la pera all’ opposizione (sempre tradotto, ma ormai ci manca poco che glie lo dica in faccia)

Bla bla sul “di volta in volta”…

si ma la mozione “giachetti” l’avete votata, ed ha spaccato il pd in aula

Ovviamente l’idea di Fico è la solita. E’ stata una spaccatura di facciata perchè poi si rimettono d’accordo tra di loro.

OK, ho capito, ma c’è un politico di sinistra cui darebbe il suo voto? O meglio, che crede possa riprendere in mano le sorti della Sinistra. Barca, Renzi?

Non è una persona che può cambiare le sorti del paese [Nulla, ti chiede “rava” e rispondi “fava”], ma è un progetto con il movimento 5 stelle [ed allora il vaffa te lo guadagni di diritto…. ] Non si può cambiare all’interno di quel partito. Un ultima cosa [per fortuna…] la legge sul finanziamento ai partiti è una vergogna, una truffa e bla bla [stucchevole] e proporrei, provocatoriamente anche la restituzione di quanto fin’ora percepito dai Partiti.

E magari anche la restituzione della diaria

Ma quello lo abbiamo già fatto, siamo gli unici che hanno rinunciato al finanziamento pubblico e bla e bla e bla.

 

Ovviamente si trarra di una mia personale rilettura. La puntata integrale è visibile a questo indirizzo: http://mediapolisvod.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=IEfEzFmjpGceeqqEEqual

 

Il merdone me lo dedico, che se mi fossi morso le dita anzichè promettere uno speciale avrei risparmiato uno sbattimento non da poco. Ma ne è comunque (spero) valsa la pena.

 

 

 

 

Annunci