giorno 71 – definitivo

Brutta giornata, oggi per la Simpatica, che da qualche giorno non dava più notizie di se. Due post su facebook, vicini al delirante. Il criceto mi fa notare (bastardo), che non si sa se vicini perchè immediatamente prioma o immediatamente dopo. Nel dubbio, preferisco non specificare.

Innanzitutto la mattina, accende il cellulare, nella speranza probabilmente di ricevere i quotidiani ordini di scuderia, invece al trillo del messaggino scopre che non è Peppesuo, e nemmeno roccuzzocaro, ma Sveva Berviso, che in Campagna elettorale, invia, come di prassi, un sms che, nel ricordare l’appuntamento elettorale invita a votare per lei. Non lo avesse mai fatto!

Di corsa si appresta a scrivere su facebook

mi è appena arrivato un sms elettorale di Sveva Belviso candidata al Comune di Roma con il seguente testo:
“cara Roberta, ci siamo. Ti chiedo un ultimo sforzo: il 26 e il 27 sulla scheda azzurra fai una x sul Popolo della Libertà e scrivi BELVISO. Ci conto! Sveva”
ora io ESIGO di sapere come fai il PdL ad avere il mio numero di cellulare e soprattutto chi lo ha autorizzato a mandare a me (come immagino a migliaia di altri cittadini) un sms ed elettorale per di più.
Garante della Privacy, dove sei? Preparati a ricevere una bella segnalazione.

Garante, dove sei???? Come, non lo sai??? Piazza Monte Citorio 121,  vicino al palazzo dove tutte le mattine vai a lavorare (Palazzo Montecitorio, al civico 1 della stessa piazza). E poi, suvvia, perchè arrabbiarsi tanto, è una pratica comune, lo fanno in tanti, hai appena finito di incazzarto (come da ordini ricevuti) per quello di Franceschini, lo sai che si fa…

“preparati a ricevere una bella segnalazione”, poi, è l’apoteosi dell’ironico. Si preparerà con una dose di Maalox per l’acidità di stomaco che voi grillini gli starete facendo venire? La VOSTRA privacy è sacra, ma quella degli altri?

Comunque, il garante non è più (meglio precisarlo, vero?) RO DO TA’….

Ma durante il pomeriggio capita anche altro: Letta comunica, via twitter che il Governo ha trovato un’intesa per l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. BENE!!! Il caposaldo dell’intera esistebnza grillina viene finalmente onorato!!! Aspetta… Grillo dice che è un bluff, che è “addirittura” stato comunicato via twitter. E allora? La forza della rete, no? Perchè farsi scherno quando sono gli altri ad adoperare i vostri stessi strumenti?

Perchè non gioire, una volta tanto che “vi si asseconda”? D’altra parte avevate detto (già smentiti, tra l’altro sullo sblocco dei fondi per le PMI) che avreste votato provvedimento per provvedimento, perchè accendere questa polemica?

[il criceto, vero bastardo, mi fa notare che nel week end ci sono le elezioni, non si può portare alle piazze un atto che le placherebbe, urliamo al complotto, che è meglio]

E la Simpatica si adegua.

Infatti riaccende facebook:

Giornalista: “mi serve un commento sul cdm che ha approvato le linee guida per l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. La prossima settimana si inizia a lavorare a un testo. Collaborerete? Siete fiduciosi?”
Mia risposta: “Certo che collaboreremo per far sì che FINALMENTE il referendum del 93 sia rispettato. E non aggirato come al solito”.
Era chiara la mia risposta? Perchè Repubblica titola “collaboreremo con Letta” e basta? È in cerca di consenso? Sta già messo così male? Il partito unico dell’amore è già sull’orlo del divorzio?

E mi fa ridere l’obiezione… a domanda “collaborerete”? risponde “collaboreremo”, ma poi si lamenta perchè il titolo del pezzo è “collaboreranno”… E che cazzo! il TITOLO, la SINTESI, poi nel resto dell’articolo ci sarà la dichiarazione completa. Tra l’altro il referendum è del ’93, affermi, ed è stato (piaccia o meno) recepito, trasformando il finanziamento in rimborso, stabilendo nuovi requisiti per averne accesso. Tant’è che nel 2000 i Radicali (sempre loro, come quelli del 93) propongono nuova consultazione per abolire anche il rimborso, questa volta, però annullato per mancato quorum. E comunque la legege vieta di legiferare in maniera identica, e si può riproporre referendum in merito. Il vincolo temporale esiste solo nel caso in cui la legge non venisse abrogata dal referendum. Nel qual caso non si può riproporre l’abrogazione della stessa legge se non sono passati almeno 5 anni.

Non è la mia materia, mi sono limitato ad una breve ricerca su google, probabilmente ci sono delle imprecisioni. Magari (spero proprio di no) qualche svarione, ma IO non becco 10 mila ed oltre, euro al mese e NON siedo in Commissione Affari Costituzionali.

Il merdone a Piazza del Popolo, nella sua veste odierna. In attesa di Beppecarissimo, il comizio di chiusura del tour è in corso da trempo. Ricco il repertorio fotografico, del palco, degli intervenuti, ma (curiosamente) ancora nessuna foto che immortali il pubblico… Che i candidati non attirino le folle? Nemmeno Ricca? Stasera, quando sarò arrivato il padrone, le foto della piazza, magari (come di prassi)  con presentazioni del tipo “a Roma non c’è nessuno”, ed altre menate nello stesso stile. Poi, verso la mezzanotte marchettone a grillorama, come d’abitudine.

Non vedo l’ora che si chiudano le urne, per stilare il bilancio delle amministrative, poi vedremo quanti novelli Pizzarotti. Scommetto che non saranno quanti si aspettano i grillini… Vediamo de il sondaggio tedesco avrà ragione o se il trend già visto nelle passate amministrative si conferma. Ma loro già si schermano: la forza del m5s non è nelle amministrative (forse perchè i candidati li si conosce?), ma nelle politiche. Non a caso, la deputata tarantina Vincenza Labriola, alle comunali ottenne un solo voto di preferenza. Nemmeno i parenti….

EDIT: scopro che la dichiarazione che la Lombardi dice essere stata travisata, non è stata rilasciata a Repubblica, ma all’ ADNKronos…. va beh che non c’è tutta questa confidenza con i giornalisti,  ma almeno hai imparato (forse) che sono due cose diverse).

Annunci